Trovo che questa semplice metafora possa esserti molto utile per comprendere cosa ti serva realmente sapere per effettuare un acquisto immobiliare sicuro.

Con il termine “sicuro” intendo riferirmi ad una riduzione drastica, prossima all’azzeramento, delle possibilità che si verifichino situazioni potenzialmente problematiche sul tuo immobile, sia in occasione della compravendita che negli anni a venire.

Una delle principali cause, se non la principale, delle compravendite immobiliari problematiche delle quali sono venuto a conoscenza in questi anni di consulenza è la sottovalutazione. Il compratore, infatti, tende a sottovalutare le criticità che stano alla base di una compravendita immobiliare qui alle Isole Canarie, focalizzando la sua attenzione soltanto su una parte di esse.

Quante volte abbiamo letto o sentito dare consigli del tipo “rivolgiti a un buon avvocato“, oppure “chiedi a un bravo commercialista“, oppure ancora “stai tranquillo che tanto verificano tutto l’agenzia e il notaio“?

Tutti consigli di buonsenso, almeno in apparenza, ma che invitano a focalizzare la propria attenzione soltanto su una o al massimo due delle “gambe” su cui si regge un acquisto immobiliare veramente sicuro, in ogni suo aspetto.

I tre aspetti su cui si regge un Acquisto Immobiliare Sicuro

Condivido con te questa immagine che, pur nella sua semplicità, credo aiuti molto bene a comprendere l’importanza di ciascun aspetto su cui si regge una compravendita immobiliare.

Vediamo più nel dettaglio di cosa si tratta.

Aspetto ECONOMICO

Non ha importanza che si tratti di un investimento oppure di un semplice acquisto. Ciascuna compravendita immobiliare implica una transazione economica importante, che come tale merita il massimo delle tutele che un capitale di questo tipo richiede.

A partire dal corretto calcolo del valore dell’immobile: frasi come “la scorsa settimana ho venduto un appartamento simile a questo per X €“, oppure “secondo me questo immobile vale…” non servono a nulla se non a certificare l’incompetenza di chi le pronuncia. Il prezzo di mercato è un prezzo che si può calcolare in maniera scientifica ed è questo l’unico approccio ammissibile in questo contesto.

Lo stesso vale per tutte le altre variabili di carattere economico che ruotano intorno al nostro immobile, a partire dai costi di ristrutturazione, di manutenzione e – non ultimi – gli aspetti di carattere fiscale.

Aspetto GIURIDICO

Ciascuna operazione immobiliare comporta implicazioni di carattere giuridico. Che l’atto di compravendita trasferisca la titolarità del bene dal venditore al compratore lo capisce anche un bambino. Ciò che però il compratore deve anche sapere è che l’atto da solo non fornisce in sé “certezza” da un punto di vista del diritto e comunque, vista la complessità giuridica che ruota intorno a una proprietà immobiliare, molto più spesso di quanto si possa pensare vanno correttamente valutati e pesati anche eventuali interessi di soggetti terzi (eredità, crediti, diritti reali, …). Non ultimo i contratti, per i quali regna, almeno qui alle Canarie, una sciatteria degna dei paesi del terzo mondo.

Aspetto URBANISTICO

Eccoci giunti all’aspetto più delicato della questione, almeno qui nell’arcipelago. E, guarda caso, all’aspetto che la quasi totalità degli italiani (professionisti del settore per primi) ignora. La ragione sta nella leggenda metropolitana del “tanto controlla tutto il notaio…“.

Non mi stancherò mai di ripetere che qui non solo non siamo in Italia, ma non è nemmeno possibile andare per analogia: le questioni urbanistiche al notaio non interessano. Punto. Se vogliamo dirla tutta, la notaio non interessa neppure sapere se la proprietà è ancora in piedi oppure è crollata, o ne è crollata una parte. Non gli interessa se versa in condizioni di rovina, se rispetta le condizioni di abitabilità, se può essere sfruttata per gli affitti turistici, se è adatta per un’attività di ristorazione… NON GLI INTERESSA! È chiaro questo punto?

Dunque, quando sento dire “fatti seguire da un avvocato” io ribatto con “fatti seguire da un architetto“: buona parte di ciò che controllerebbe l’avvocato, infatti, lo controlla il notaio; lo stesso non si può dire, invece, per le verifiche di tipo urbanistico, delle quali nessuno si farà mai carico. Purtroppo, dopo aver seguito decine di compravendite, ho rilevato che buona parte dei problemi risiedono solitamente proprio nella componente urbanistica dell’immobile. Problemi che oltretutto, laddove rilevati con il giusto anticipo, spostano spesso il valore (e di conseguenza il prezzo) della proprietà al ribasso.

Alla luce di quanto sopra, capirai bene perché sia la mia attività di investitore che quella di consulente fanno riferimento a un team di professionisti consolidato, che sono riuscito a mettere insieme solo dopo anni di esperienza e di tentativi, consentendomi finalmente di raggiungere quell’eccellenza alla quale sempre aspiro. Ogni problema riscontrato nella compravendita ha un vero specialista pronto a risolverlo, con anni di comprovata esperienza nel settore immobiliare. Perché per me vale sempre un principio: chi sa fare tutto, non sa fare nulla.

La metafora dello sgabello a tre gambe, che sta alla base della mia filosofia di “Acquisto Immobiliare Sicuro”, mi supporta sempre nella gestione di ciascuna compravendita immobiliare, fornendomi la più ampia visione delle problematiche ad esse legate. Lo stesso dicasi per molti miei clienti e per molti lettori della mia guida, che grazie a questo semplice concetto sono ora in grado di individuare gli ambiti “critici” di ciascuna proprietà di loro interesse. Focalizzarsi, infatti, su uno (o anche due) soltanto dei tre aspetti fornisce una falsa sensazione di sicurezza che, inevitabilmente, finisce per tradursi nello sviluppo di possibili eventi inattesi.

Impara a memoria quali sono le tre gambe dello sgabello e arriverai ad ogni futura compravendita più preparato di chiunque altro.

Autore: Marco Sparicio (Consulente Immobiliare alle Isole Canarie)

Questo articolo è originale e la sua riproduzione è consentita su canali e piattaforme web a patto che sia integrale e che vengano citati sia l’autore che la fonte.

Se sei in procinto di acquistare un immobile alle Isole Canarie ho preparato per te un’utilissima guida all’acquisto.

Poiché sei arrivato fino in fondo a questo articolo ho deciso di regalarti la guida: inserisci il Codice Promozionale “GUIDAFREE2024” nel carrello per scaricare la guida GRATIS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *